Scadenze fiscali novembre 2018

ENTRO IL 16

• IVA / liquidazione ottobre 2018

• IVA / liquidazione 3^ trimestre 2018

• RITENUTE D’ACCONTO / ottobre 2018

• Contributi INPS dipendenti e collaboratori / ottobre 2018

• Contributi INPS commercianti – artigiani / 3^ rata 2018

• Premio INAIL – rateazione / 4^ rata

 

ENTRO IL 20

• Contributi ENASARCO / 3^ trimestre 2018

 

ENTRO IL 26

• INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ ottobre 2018

• INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ ottobre 2018

 

ENTRO IL 30

• Imposte da dichiarazione / 2^ acconto 2018

• IVA/ invio telematico Comunicazione liquidazioni periodiche IVA/ 3^trimestre 2018

 

Vi segnaliamo, inoltre, che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di novembre 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data –

(http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=11-2018).

 

 

Scadenze fiscali ottobre 2018

ENTRO IL 16

• IVA / liquidazione settembre 2018

• RITENUTE D’ACCONTO / settembre 2018

• Contributi INPS dipendenti e collaboratori / settembre 2018

 

ENTRO IL 25

• INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ settembre 2018 e 3^ trimestre 2018

• INTRA/ invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ settembre 2018 e 3^ trimestre 2018

 

ENTRO IL 31

• LIBRI CONTABILI/aggiornamento e stampa del registro dei beni ammortizzabili anno 2017

 

 

Vi segnaliamo, inoltre, che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di ottobre 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data –

(http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=10-2018)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scadenze fiscali settembre 2018

ENTRO IL 17

  • IVA / liquidazione agosto 2018
  • RITENUTE D’ACCONTO / agosto 2018
  • Contributi INPS dipendenti e collaboratori / agosto 2018
  • IVA/ invio telematico Comunicazione liquidazioni periodiche IVA / 2^ trimestre 2018

 

 ENTRO IL 25

  • INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ agosto 2018
  • INTRA/ invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ agosto 2018

 

ENTRO IL 01 OTTOBRE

  • IVA / invio telematico delle Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute nel primo semestre 2018

 

Vi segnaliamo, inoltre,  che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di settembre 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data – (http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=09-2018).

 

Scadenze fiscali agosto 2018

ENTRO IL 20

  • IVA / liquidazione luglio 2018
  • IVA / liquidazione 2^ trimestre 2018
  • RITENUTE D’ACCONTO / luglio 2018
  • Contributi INPS dipendenti e collaboratori / luglio 2018
  • Imposte da dichiarazione / saldo 2017 – 1^ acconto 2018 (Irpef, Ires, Irap, Inps, Cedolare secca) con maggiorazione dello 0,40% per i titolari di partita IVA
  • Diritto annuale CCIAA ANNO 2018 – con maggiorazione dello 0,40%
  • Contributi INPS commercianti e artigiani / 2^ rata 2018
  • ENASARCO / invio distinta online e pagamento contributi 2^ trimestre 2018

 

ENTRO IL 27

  • INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ luglio 2018
  • INTRA/ invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ luglio 2018

 

Vi segnaliamo, inoltre,  che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di agosto 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data – (http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=08-2018).

 

PAGAMENTO STIPENDI

A far data dal 01.07.2018 vige il divieto di corrispondere le retribuzioni in contanti al lavoratore, pena l’applicazione di una sanzione da €. 1.000,00 a €. 5.000,00.

La firma apposta dal lavoratore sulla busta paga non costituisce prova dell’avvenuto pagamento della retribuzione.

Il suddetto divieto non è applicabile né per i rapporti di lavoro nella Pubblica Amministrazione né per i lavoratori addetti ai servizi familiari e domestici.

Scadenze fiscali luglio 2018

ENTRO IL 16

  • IVA / liquidazione giugno 2018
  • RITENUTE D’ACCONTO / giugno 2018
  • Contributi INPS dipendenti e collaboratori / giugno 2018

ENTRO IL 25

  • INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ giugno 2018 e 2^ trimestre 2018
  • INTRA/ invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ giugno 2018 e 2^ trimestre 2018

 

Vi segnaliamo, inoltre,  che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di luglio 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data – (http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=07-2018).

 

RINVIO ABOLIZIONE SCHEDA CARBURANTE D.L. n. 79 del 28.06.2018

E’ stato rinviato al 01.01.2019 l’obbligo di emissione della fattura elettronica “FEB2B” per la cessione di carburanti presso i distributori stradali.

La scheda carburante potrà essere utilizzata, fino al 31.12.2018 come documento fiscale idoneo alla certificazione del costo.

Comunque dal 01.07.2018 i pagamenti dei rifornimenti dovranno necessariamente essere effettuati con mezzi diversi dal denaro contante (es: carte di credito, di debito, assegni, ecc.).

I clienti dunque dovranno provvedere all’abbinamento dei rifornimenti indicati in scheda carburante ai relativi pagamenti (carta di credito, bancomat, etc.), allegando alla stessa i corrispondenti giustificativi.

Cogliamo infine l’occasione per segnalarvi che, come già comunicato con nostra circolare del 18.01.2018, dal 01.07.2018 anche le retribuzioni dei dipendenti dovranno essere pagate necessariamente con mezzi diversi dal contante.

 

 

Scadenze fiscali giugno 2018

ENTRO IL 18

  • IVA / liquidazione maggio 2018
  • RITENUTE D’ACCONTO / maggio 2018
  • Contributi INPS dipendenti e collaboratori / maggio 2018
  • Acconto IMU 2018
  • Acconto TASI 2018

 ENTRO IL 25

  • INTRA / invio telematico elenchi riepilogativi vendite beni e/o servizi/ maggio 2018
  • INTRA/ invio telematico elenchi riepilogativi acquisti beni e/o servizi se superiori ai limiti di legge/ maggio 2018

ENTRO IL 02 LUGLIO (IL 30 GIUGNO E’ SABATO)

  • Imposte da dichiarazione / saldo 2017 – 1^ acconto 2018 (Irpef, Ires, Irap, Inps, Cedolare secca)
  • Diritto annuale CCIAA ANNO 2018
  • DICHIARAZIONE IMU per variazioni intervenute nel 2017

 

Vi segnaliamo, inoltre,  che è possibile consultare online dal portale dell’Amministrazione finanziaria il calendario delle scadenze tributarie per il mese di giugno 2018 – esteso oppure con segnalazioni di ricerca per categoria contribuente, tipologia di scadenza, data – (http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?mesesel=06-2018).

 

Scadenze fiscali maggio 2018

ENTRO IL 16

  • IVA / liquidazione aprile 2018
  • IVA / liquidazione 1^ trimestre 2018
  • RITENUTE D’ACCONTO / aprile 2018
  • Contributi INPS dipendenti e collaboratori / aprile 2018
  • Contributi INPS commercianti e artigiani / 1^ rata 2018
  • Premio INAIL – autoliquidazione 2017/2018 – 2^ rata

Continua a leggere

FEB2B PER I SUBAPPALTATORI P.A.

Con decorrenza 01.07.2018 viene esteso anche ai SUBAPPALTATORI di opere verso la P.A. (Pubblica Amministrazione) l’obbligo di emissione della FEB2B (fattura elettronica).

Chi ha un appalto con la P.A. deve comunicarlo ai propri fornitori (subappaltatori) e fornire loro:

  • Il CUP (codice unico di prodotto)
  • Il CIG (codice identificativo di gara)

tali dati dovranno OBBLIGATORIAMENTE essere inseriti nella FEB2B della relativa commessa.

Viceversa, chi lavora in subappalto dovrà informarsi con i propri committenti se il destinatario finale è una P.A. ed in caso affermativo farsi dare i codici CUP e CIP da inserire nella FEB2B.